Organizzazioni

Riteniamo che una Società, per essere parte attiva nel mondo dello sport debba anche organizzare gare ed eventi. In questo settore si «bruciano»molte energie, sia economiche che umane.

Nel 2020 vorremo ri-proporre un trittico di gare/gioco, riservate ai giovanissimi e tutte fuoristrada. Date da definire (non in periodo scolastico) le date, location Rovereto, Villa Lagarina e Ronzo Chienis. Saranno sempre tanti i giovani atleti impegnati e le Società si contenderanno il «19° QUAD Challenge -  in TRENTINO».

 

Promozione, progetti scuola

Continua il nostro impegno a livello Comprensoriale. Siamo entrati nelle Scuole in orario curricolare otto anni fa con fatica; sono ora le Scuole a chiedere i nostri interventi mirati al far conoscere la bicicletta ed a promuoverne il suo utilizzo. Le lezioni da 3 a 10, saranno integrate con norme di educazione stradale ed ambientale, si affineranno la capacità tecniche e coordinative privilegiando sempre l’aspetto ludico. I nostri Maestri di Mountainbike hanno partecipato regolarmente ai corsi di aggiornamento, arricchendo il loro bagaglio professionale. La FCI ha riconosciuto, una delle prime in Italia, la nostra SCUOLA DI CICLISMO Fuoristrada, con Sede al Bosco della Città.

Sarà riproposto anche un Convegno a Rovereto, coinvolgendo i Tecnici delle Squadre Nazionali Strada/Pista/Fuoristrada, per affrontare un tema legato all’attività giovanile multidisciplinare. A gennaio, grazie al Centro Studi FCI, a Rovereto anche un corso DOF (Direttori di Organizzazione Gare Fuoristrada).

 

Percorsi permanenti

Presentato 13 anni fa il pieghevole «10 x bike», realizzato da APT ROVERETO E VALLAGARINA con il nostro supporto tecnico, avendo poi testato i percorsi permanenti del Baldo, abbiamo completando il percorso permanente del «Bosco della Città». Ormai è definito nella sua completezza;con 6, 2 Km di sviluppo e 250 Mt. di dislivello, ed è omologato (primo in regione) dalla FCI. Il Comune di Rovereto ha predisposto docce e bagni nella casetta comunale  e che ci è stata affidata in uso in collaborazione con il Museo Civico di Rovereto. Sul percorso stesso la messa in sicurezza dei punti più esposti ed il rifacimento del fondo di alcuni tratti, con terreno stabilizzato; grazie al Comune che si è impegnato ad intervenire, nel contesto di un articolato progetto che regalerà alla città un parco valorizzato da pulizia, ripristino, attrezzature, percorsi dedicati, che finalmente si può utilizzare, allargandosi anche sul confinante percorso ex Motocross di Volano.

 

TrentinoLAB

L’Assessorato allo Sport della Provincia Autonoma di Trento, nell’ambito di una serie di iniziative per la promozione dello sport nel mondo giovanile, aveva finanziato il progetto “TrentinoLAB” la cui realizzazione è stata affidata a CeRiSM (Centro Interuniversitario di Ricerca In Bioingegneria e Scienze Motorie) diretto dal Prof. Federico Schena che ha sede a Rovereto. Ci adopereremo affinché riparta il progetto che prevede l’effettuazione di prove di valutazione presso i laboratori del Centro, che sono dotati di attrezzature all’avanguardia e di elevato livello scientifico, a favore degli Atleti individuati dalle Federazioni Sportive provinciali del nuoto, dell’atletica, dello sci e del MTB. I migliori Atleti de L’Arcobaleno C. Team, saranno seguiti dallo staff, accanto al Dott. Schena (Medico Sociale), il Dott.  Skafidas Spyros ed i tecnici Aldo Savoldelli e Roberto Modena.

Premiazione come primo team provinciale fuoristrada

Martino Fruet nelle gare enduro

Siamo anche Team Ambassador Trentino